Perdere le cose di Kepler. L’assenza è un rito teatrale

Pubblicata il: 13/03/2019
Perdere le cose di Kepler. L’assenza è un rito teatrale
Fonte: WWW.TEATROECRITICA.NET

Debutta al Teatro Arena del Sole di Bologna la nuova produzione di Kepler-452: F. Perdere le cose. Un’indagine di Aiello, Baraldi e Borghesi in cerca di quello che sta scomparendo e dell’umanità nascosta. Recensione   «Per quanto tempo si può guardare uno spazio vuoto senza annoiarsi?»: straniante, ironica, la domanda con cui Kepler-452 apre F.

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK