Austria, il vicesindaco della città di Hitler pubblica una poesia sui topi ma allude ai migranti. Kurz: “Razzista”

Pubblicata il: 23/04/2019
Austria, il vicesindaco della città di Hitler pubblica una poesia sui topi ma allude ai migranti. Kurz: “Razzista”
Fonte: WWW.ILFATTOQUOTIDIANO.IT

Polemica per il componimento pubblicato su un giornale di partito dal vicesindaco di Bruanau am Inn, esponente del Partito della Libertà, che è alleato di Salvini. Il protagonista dello scritto è "roditore con un background di fognature".  Il politico, però, ha usato una parola che allude direttamente a un altro vocabolo che si usa per i migranti. Poi si è scusato spiegando che puntava a descriv

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK