Bellomo indagato per minacce e calunnia al premier Giuseppe Conte: lo denunciò per evitare di essere destituito

Pubblicata il: 9/07/2019
Bellomo indagato per minacce e calunnia al premier Giuseppe Conte: lo denunciò per evitare di essere destituito
Fonte: WWW.ILFATTOQUOTIDIANO.IT

Il giudice, arrestato per maltrattamenti, secondo gli inquirenti aveva cercato di "turbare l'attività" e "impedire la partecipazione alla votazione finale" dell'attuale premier e di Concetta Plantamura sul procedimento disciplinare che poi portò alla sua destituzione. Prima con la causa civile da 250mila euro, poi con l'accusa di essere incompatibili nel loro ruolo di componenti del Consigl

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK