La tre giorni “Parole non pietre”, uno strumento per tentare di programmare un futuro migliore

Pubblicata il: 26/03/2020
La tre giorni “Parole non pietre”, uno strumento per tentare di programmare un futuro migliore
Fonte: WWW.ARTICOLO21.ORG

La mattinata in largo 16 ottobre 1943, al Ghetto di Roma, ha lasciato un segno indelebile nell’animo di tutti noi a conclusione di tre giornate intense, coinvolgenti, ricche di spunti: “Parole non pietre” ha segnato un percorso non solo di formazione professionale, ma di arricchimento personale. Un inizio, non un punto d’arrivo. E la “panchina della memoria” – dedicata al […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK